mercoledì 5 marzo 2014

Acqua E Ghiaccio

C'è un bene bianco che sta sul fondo, un bene che non mi prendo, è come un vuoto che sfonda il cuore è un modo per non dire ma sono giorni lenti che non passano, ma sono notti brevi che tagliano, mi sogno le parole che sono belle ma solo le bugie sotto la pelle. Il resto non lo so neanch'io, il resto non lo so nemmeno io. Ma ghiaccio e acqua, ghiaccio e acqua mi bastano, ma ghiaccio e acqua ghiaccio e acqua mi cullano dove non sei,come un abbraccio lungo e gelido che brucia però nell'acqua il ghiaccio mi dimentico. Più non mi vedi più mi nascondo, finchè mi mangia il mondo, per te diventerò invisibile così sarò sarò come mi vuoi, così non sarà colpa mia, così non sarà solo colpa mia. Ma ghiaccio e acqua,ghiaccio e acqua mi bastano, ma ghiaccio e acqua ghiaccio e acqua mi cullano quando non sei come un abbraccio lungo e gelido che brucia però nell'acqua il ghiaccio mi dimentico.

Nessun commento:

Posta un commento