lunedì 7 aprile 2014

C'e la potevo fare,.....

Una nuova settimana è iniziata tutto vola via velocemente;15giorni esatti è sara' Pasqua andando a ritroso da gennaio mi ero detta che sarei dovuta arrivare a 60kg ma ormai è divenuta qualcosa di impossibile...Be' non mi giro indietro ma guardo sempre avanti...avanti "il passato è passato nel bene nel male".Non mi piango sul latte non versato su qualcosa che non ho seminato, ma mi armo di tanta pazienza,forza di volonta', spirito di sacrificio è vado avanti vittoriosamente.Be' facendo un resoconto anche se non ho scritto(poca voglia) credo che mi sono comportata bene... sono riuscita a frenare i miei istinti di fame chimica dovuta a fattori del tutto psicologici...Siamo noi che comandiamo tutto, noi gli artefici del nostro destino...tutti i giorni ho mangiato poco all'infuori di ieri(brutta la domenica), ho fatto sport ed ero abbastanza tranquilla.Oggi mi sarei dovuta pesare ma ho preferito farlo domani mattina dato che ieri sera ho stuzzicato qualcosa.... non voglio demoralizzarmi dal risultato che mi dara' la mia amica..spero e immagino almeno di vedere un 70 avrei gia' fatto un passo avanti...Be' che dire sto rinunciando mille richieste di uscite di bei ragazzi(dico magari piu' in la) va finire che perdero' tutto..non riesco ad uscire in queste condizioni provo vergogna...quando usciro' voglio sentirmi a mio agio,unica, inimitabile...!!!!!Voglio sentirmi dire "quanto 6dimagrita" "voglio vedere il numero 60 è poi 50 sulla bilancia" voglio vedere le ossa illiache"...adesso vado...in seguito aggiornero' i miei piu' tardi...buona giornataaaaaaaaaaaaaaaa

2 commenti:

  1. Già anch'io avrei voluto essere con molti chili in meno ma sai che ti dico il fatto che non sono riuscita a farlo entro una data stabilita non vuol dire che non posso farcela.. la forza c'è tiriamola fuori e diamoci da fare! un bacio ♥

    RispondiElimina
  2. Anch'io mi ero ripromessa di arrivare almeno a 65 per pasqua e invece da gennaio ho perso tre miseri chili che tra l'altro non posso neanche considerare totalmente debellati visto che continuano a fare su e giù.
    Però l'importante è non rassegnarsi, non crollare, non darci per vinte! Un bacio.

    RispondiElimina