lunedì 24 novembre 2014

81

Grazie mille del sostegno morale,.,.ci tengo a precisare che non esco perché confrontandosi con gli altri mi sentire una brutta goffa, grassa vacca sotto gli sguardi di mille persone che si ingozzano di cibo e spingono anche a me a mangiare, ed io pure rifiutando o mangiando meno, mi sentirei dire eppure mangi poco è 6 in queste condizioni, oppure dovresti pesare di meno.,,,, ,finirei per stare più male di quanto sto, uscire perperché una passeggiata, ,,, ,rientro la sera alle 18. 30 ed è tutto buio dove potrei andare? Pulizia approfondite dopo una dura giornata mi metterebbe più agitazione...parlandone chiarimento il benessere della mia vita ruota tutto su un numero. ?, ,non avròpace ffinché non inizierò a vedere il 60 è poi, .,..ormai sono anni è vorrei una volta tanta iniziare a divertirmi con gusto, è dare un vero schiaffo morale a tutti...voglio vivere...il mio problema di fondo non è che mi nutro di yogurt il mio problema rispetto al problema è che arrivando il fine settimana ho una storts di rilassamento della psiche....penso che 1 mese esatto sarà vigilia di Natale...saranno come regola o per meglio dire tradizione vuole tutti ospiti a casa mia,, ,be ci tengo tanto..però il mio regalo più bello sarebbe quello di avere un bel risultato sulla bilancia cosa ben lontana che avvera quest anno....che amarezza, mi sentito dire ma non esci? Ed io no non ho voglia ho freddo, poi ma il ragazzo quando me lo presenti, ,,, ,ed io, mi faccio suora...è via...sono stanca, stanca, ,,,,,,,

2 commenti:

  1. Io vado a camminare dopo cena, alle 20 o 21, c'è tanta gente che cammina che incrocio, col cane, da sola, con l'amica o il compagno.. Inizi con 15 minuti, poi 20 poi 30, io faccio 40-60 minuti ormai.. Credo che sia l'esercizio migliore, tieni attiva la circolazione (contro la cellulite) e fai aumentare il battito cardiaco (quindi dai attività aerobica che fa bruciare i grassi).. Non avere paura, vedo ogni taglia! Un paio di scarpe comode anche se non belle e via!!

    RispondiElimina
  2. Secondo me invece rinchiuderti in casa a pensare che sei grassa, goffa e schifosa ti fa male. Anche io certe sere non ho voglia di fare niente e di vedere nessuno, vorrei solo rannicchiarmi in fondo al letto a riflettere su quanto sia inutile la mia vita, ma poi mi do una scrollata ed esco, e va a finire che mi diverto anche! Il primo schiaffo morale lo devi dare a te stessa, devi convincerti che puoi uscire anche se pesi ottanta chili, puoi essere carina e curata anche se pesi ottanta chili. Solo se ricomincerai ad uscire, a vedere gente, anche a mangiare fuori troverai la forza per volerti bene e anche per dimagrire, è un circolo virtuoso che dovresti davvero iniziare. Non puoi aspettare di pesare sessanta chili per vivere, devi vivere ORA e contestualmente impegnarti per arrivare all'obbiettivo che ti sei posta e che comprendo e condivido.
    Stare chiusa dentro ti fa stare solo peggio. Fidati, ci sono passata e te lo posso dire a ragion veduta!

    RispondiElimina