domenica 2 novembre 2014

Domani poi è un altro film....

Come ogni domenica tutto è studiato a tavolino nei minimi dettagli..io sarò una super attrice perché a dire il vero me la cavo abbastanza a fare ciò! ! Come al solito sveglia alle sette per fare cylette. . la faccio suonare giusto tre minuti segno è mi giro dall'altro lato 1 fallimento,successivamente tutto andrà per il verso giusto finché non arriverà l'ora di pranzo ed io tranquillamente mangiero insalata e carne arrostita...successivamente cadro perché mi salta la voglia di dolci 2 fallimento....fino alle 16.00 tutto procederà per il giusto verso ma poi presa dalla noia e dalla stanchezza è sotto i denti mangiero la prima cosa che mi capita verso le 18.15 rientro a casa inizio con 1 mela. .per poi finire con Brioschi succhi di frutta fette biscottate cioccolato 3 fallimento. ...successivamente inizierò a dire cylette no inizio domani ormai per oggi verso le otto ora di cena mangiero a più non posso poiché ho detto a me stessa solo x oggi..da domani...ormai mi rendo conto di essere entrato in un circolo visioso da cui faccio fatica a uscire...sono come un drogato che va sempre alla ricerca delle sue sostanze è quando non li trova va in estasi! A! Non mi sopporto più..non so più come cazzo uscirne...intanto i secondi i minuti le ore i giorni passano ed io. .sono sempre più peggiorata..adesso si nota abbastanza che ho preso peso...sono orrenda! ! Tutti che perdono peso ma come cazzo fanno? ? Stasera ho rivisto la mia vicina aveva un culo doppio del mio eppure stasera rivedendo la sarà arrivata a 50 kg. ..help me ..domani mattina peso vi aggiornerò al più presto dei miei fottutti disastri! ! Nulla ormai ha senso. ..

1 commento:

  1. La dipendenza da cibo é una dipendenza a tutti gli effetti, e come tale ormai in tanti la riconoscono come tale.. Come un drogato sai che non va bene, mentre lo fai dici che é l'ultima volta, che senti che stai male (almeno io ogni volta che mi abbuffavo stavo male fisicamente con crampi alla pancia e energie pari a zero, più che psicologicamente) e che non vuoi più sentirti così.. Ma poi quando passa l'effetto ecco che lo vuoi ancora anche se sai che poi avrai i capogiri..

    X smettere ci vuole tanta volontà, e secondo me anche tagliare i ponti e non dire ' non lo faccio x intero ma solo un pochino x togliermi la voglia' ma proprio farsi una settimana o un mese senza niente (nel caso del cibo solo roba sana e cucinata da te, niente roba confezionata altrimenti non darai peso al cibo, se invece lo cucini tu usando le materie prime ci metti la cura nel prepararlo e sentirai di stare facendo qualcosa x te stessa) e solo a mente lucida con una psiche più equilibrata mangiarsi un cioccolatino x togliersi la voglia di cioccolato (x esempio)..

    Purtroppo solo tu puoi spezzare questo circolo vizioso malato, la prima settimana sembrerà di impazzire, xke il cervello é pigro e non vuole il cambiamento anche se in meglio, ma poi ti garantisco personalmente che mangiando bene ti sentirai più energia e con voglia di fare e non appesantita dalla digestione, e poi anche le tue ginocchia dimagrendo ne gioveranno (altrimenti a 40 anni invece di camminare ti trascinerai dal male, lo vedo su mia zia)..
    Bisogna solo avere il coraggio di cambiare stile di vita, tu hai coraggio di metterti in discussione nei confronti di te stessa e degli altri? Spero di si :)

    RispondiElimina