lunedì 15 dicembre 2014

Io voglio vivere, ,,,,

Nulla cambia, sono stanca il mio unico e solo pensiero è cibo, ,, ,eppure ho notato che nella settimana in cui mia mamma è partita che ho mangiato molto molto meno, ed essendo impegnata a fare mille cose, il cibo non lo pensavo per nulla, non avevo neanche lo stimolo della fame...essere impiegato a fare altro è per me di buon auspicio, peccato che quando finisco per rilassarmi torno al punto di partenza,,, , non mi sfiorava neanche l'idea di salire sulla bilancia. ! ! Oggi tutto sommato non ho mangiato molto però posso fare di meglio, non ho il coraggio di contattare il nutrizionista per fissare un appuntamento per dopo l'Epifania, non accetto le sconfitte, ,, ,voglio seguire una giusta alimentazione è non scendere in un'abbuffata come faccio di solito,, ,voglio arrivare al livello di raki e Euridice, loro si hanno colto a pieno il senso e il vero valore della parola dieta..

3 commenti:

  1. Si xke cmq non ci prefiggiamo di perdere tot kg entro un certo giorno.. Non intendiamo la dieta come un qualcosa da fare contro voglia giusto il tempo di dimagrire, ma come un qualcosa da seguire x tutta la vita, una dieta che faccia bene al corpo dando i giusti nutrienti, xke quando mangiavo molto mangiavo cose non veramente nutrienti era cibo vuoto, infatti avevo carenze di vitamine e svenivo spesso, non avevo energie e ero apatica con la pelle brutta.

    Io ho iniziato a mangiare solo x i pasti (visto che mangiavo molto tra un pasto e l'altro) solo una volta abituata a non mangiare sempre ho iniziato a stare più attenta alle porzioni, poi solo dopo ho iniziato a guardare la qualità e preferire cose sane e tanta verdura e frutta e proteine vegetali (meno grasse di quelle animali), ho iniziato a cercare su internet informazioni sui cibi.. Poi solo dopo ho iniziato a guardare le calorie e stare entro le 1200 al giorno. E ovviamente fare attività cardio che fa bruciare il grasso, solo poi puoi iniziare a potenziare i muscoli (altrimenti aumenti i muscoli ma il grasso rimane e sei ancora più grossa)..

    A me all'inizio ha aiutato molto il sito cibo360.it, parla di diete e di sport, che il metodo migliore é di puntare sul indice saziante degli alimenti e sfata certi miti sulle diete dimagranti, insomma insegna ad avere una coscienza alimentare come cura di se stessi..

    L' alimentarista hai visto che non serve a niente su di te, non serve a niente dirti cosa mangiare, darti un foglio con un programma, se tanto poi non lo segui passando dal nutrirto solo di yogurt a magiare schifezze tutto il giorno, la via di mezzo lo capisci anche tu che é l'unica strada che porta da qualche parte, non può venire il medico a casa tua a controllare cosa e quando mangi!!

    Scusa se sono dura ma serve una scossa a volte

    RispondiElimina
  2. ciao..ti capisco..
    anche io spesso troppo spesso passo la giornata abbuffandomi..
    un tira e molla continuo col peso...



    se vuoi passa da me

    RispondiElimina