domenica 17 agosto 2014

Un pesce fuori dall'acqua. ..

È la serata è passata velocemente, già quando si è in compagnia anche se il pensiero è sempre lo stesso il tempo sembra prendere il turbo.....rientrati a casa alle 02.30 be quando uscivo perennemente questo era orario più che normale specie in questo periodo.,, (tempi belli)..,, Indipendente da tutto e tutti mi sento un pesce fuori dall'acqua, mi rendo conto di aver preso di gran lunga la capacità di socializzazione, lo spirito di umorismo, la voglia di ride, di scherzare, la voglia di fare foto e la voglia di farne per paura di essere osservata.,,,, , non mifatta fare neanche una foto...,, , Avevo una maglia larga che faceva da gomma, è un paio di pantaloni larghi, mi sentivo osservata da tutti, ma non volevo accentuare ancora di più il mio livrlllivello strabordante di ciccia. .,,, , arrivati erano tutti fuori a malincuore c'erano anche due mie ex compagne delle scuole medie fidanzate con 2 miei cugini.,.,.una tacchi alti pantacollant (magrissima) e top l'altra un vestitino color corallo (lei un po più in carne) ) quando le ho viste ho provato devo essere sincera un grande senso di amarezza e invidia...,, , avrei voluto solo scappare lontano lontano da tutti. ..,,, da qua il mio umore è cambiato perché mi fa rabbia vedermi in queste condizioni. ! !La serata è preceduta ma io sono rimasta imperterrita la, ,, , non c'è la faccio più di questa situazione....