sabato 14 marzo 2015

Vola....via...

Il tempo vola, i giorni brutti arrivano senza accorgersene, è i giorni belli come dico gli anziani se non te li prendi non vengono mai. Cosi ci sarà solo una vita di amarezza e tanto dispiaceri. Io nonostante tutto continuo a lacerarmi a farmi mille paranoie, senza capire ciò che mi fa stare veramente bene, non riesco a fare shopping, a sistemare il taglio dei capelli, se vedo questi benedetti kg in più vedo solo una vera palla di lardo! Stasera o oggi inizio ha leggere un libro di Pietro Lombardo "La stima di se" e The Segret vediamo se mi possono essere di aiuto. A causa del ciclo in arrivo(che arriva sempre con l'ultimo treno) ho una fame pazzesca, sto riuscendo comunque ad alimentarmi con cibi sani e nutrienti, fatto sta che io mi vedo sempre la stessa mi sa che il peso ormai non scende, mi sa che ho mandato il mio metabolismo farsi fottere.Gli ex compagni del liceo hanno creato un gruppo su whatapp,che grande minchiata!Tutti in un modo o in altro sono felici,o almeno lo dimostrano, chi è sposato con 2figli, chi convive,chi si è laureato, chi è in cerca di lavoro,..ma tutti hanno raggiunto il loro equilibrio interiore...L'unica che non ha raggiunto nulla sono io! Che schifo, non credevo di arrivare a tanto eppure a scuola a parte la matematica che non mi sono mai messa a fare un esercizio ero brava, ero una delle tante ragazze che si distingueva dalla massa! eh adesso? avevo 8,7, ad. ex. in storia avevo 8 senza aver mai toccato libro solo con la spiegazione! Non mi sopporto cosi. Vorrei tanto riscrivermi all'università ed essere laureata, ma mi manca la forza, vorrei scrivere perché un romanzo(che bello sarebbe) è tanti altri sogni. Ieri: colazione: tisana drenante,1mela,1arancio,pranzo riso ai frutti di mare,1fetta di formaggio delle carote,spuntino:2piccole arance e dei mandarini,cena:1tazza di latte, 1 tisana rilassante.1h di cylette,30minuti di step(che poi ancora non ho capito quante calorie riesco a consumare con questo step, è il modo giusto per farlo) che esercizi mi consigliate per le cosce grosse, difficili da modellare?

4 commenti:

  1. Perché non ti iscrivi all'università, se pensi che studiare possa essere un bel modo per riempire il tempo libero? Se non altro avresti uno scopo e una distrazione insieme! Però non credere a quello che i tuoi amici scrivono nel gruppo di whatsapp, di certo non vengono a scrivere dei sacrifici fatti, delle difficoltà, dei fallimenti. Non vi vedete da anni, è normale che ognuno voglia raccontare solo il meglio. E anche tu sicuramente avresti qualcosa da raccontare su di te, il tuo lavoro, i tuoi interessi, se non ti infliggessi da sola delle inutili punizioni, se non ti chiudessi in casa a riflettere su come sei grassa. Guarda, se vivessimo vicine verrei a prelevarti di casa e ti porterei a fare shopping. Dimmi quando vieni all'expo! Io non so se ci andrò ma ci possiamo vedere in centro! ;)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché già un tempo lo feci è non conclusi nulla,,, ,non avevo la testa di stare Sui libri! Hai ragione che avranno avuto dei lati no, però hanno il risvolto dei lati positivi! Ah ah. !, che simpatica che sei! Ancora non so di preciso, ma al99% i primi di maggio. !,ti farò certamente sapere, sarebbe un immenso piacere incontrarti. ,ma tu lombarda sei?

      Elimina
  2. Mi ha fatto sorridere Euridice che dice ti verrebbe a prendere x portarti a fare shopping, xke anche a me vien voglia di venirti a prendere e farti uscire, non puoi stare chiusa in te stessa sarà sempre peggio!!! E lo dice una che faceva della sua solitudine il suo punto di forza, guardavo male gli altri bambini che pensavano solo a uscire x giocare e trattavano male i libri, io passavo le giornate a leggere romanzi che manco a 20 la maggioranza di chi conosco leggerebbe (figuriamoci a 8) a fare i compiti e anche degli esercizi in più non assegnati, a sistemare gli angoli dei libri che col tempo si sgualcivano (persino quelli presi in biblioteca sistemavo!)..
    E ora mi vedo senza ricordi, senza fantasia, nessun aneddoto da raccontare di quando ero piccola, nessuna marachella, solo numeri (eh io invece ero brava pure in matematica, del tipo da 9-10 che gli altri mi guardavano come un alieno) e grafici e racconti che mi portavano lontano con la mente... Xo se mi chiedi il mio gioco preferito, il regalo più bello di natale, la migliore amica, non so rispondere ed é triste..
    Ognuno racconta ciò che vuole, racconta la realtà come gli pare (mai sentito parlare di Pirandello, ci ha fatto una carriera)..

    É bellissimo che tu voglia scrivere un romanzo!! Xke non lo fai?? Io pagherei oro x essere brava a scrivere quanto lo sono con i calcoli matematici, sto col figlio bianco sotto il naso senza avere niente da scrivere! Ma se te si devi sfruttarlo più che puoi questo dono!!!!

    RispondiElimina
  3. Certo che Pirandello lo ricordo, diceva che la vita è un palcoscenico è poi continua! Bhe però con le tue doti scientifiche potresti fare ben altro! Perché non ti iscrivi in matematica, è unaffacoltà frequentata da pochi e uscendo da la si trova subito lavoro!

    RispondiElimina